CHEERZ APP: LA SCOPERTA DI FINE ESTATE

cheerzVi ricordate quando vi raccontavamo del fastidio del far le valigie, in questo post? E di come occorra una buona dose di razionalità e senso pratico? Ora vi raccontiamo invece del caos da ritorno, il caos dei ricordi, delle fotografie che non hanno fine. Noi abbiamo risolto questo problema con la app Cheerz.

Cheerz esiste!

Quante, ma quante foto che vengono scattate, da quando esiste il digitale! Non so a voi, ma a noi questo cambiamento di modalità ha fatto riflettere. Tutto viene fotografato, anche decine di volte. Tanto è reversibile. E replicabile. E cancellabile. Ed è gratis.

Un incubo.

Da quando siamo stati catapultati in questo,sistema, le nostre foto sono rimaste solo nella versione file. Che tristezza. E per pigrizia non siamo mai andati da alcun fotografo.
Ma quest’anno, abbiamo fatto una scoperta: esiste Cheerz!

cheerz

Foto Cheerz.com

 

La comodità di questa app è che lui si aggancia ai tuoi database di foto, dalla libreria ai social e tu devi solo selezionare le immagini che ti interessa stampare. Facile, no? Poi il tutto ti arriva comodamente a casa per posta. Con un ottimo servizio di info tracking, via email.

La bellezza di questo programma, che lo distingue da altri programmi magari collegati direttamente ai fotografi, è che puoi crearti l’effetto vintage, simil Polaroid, con tanto di didascalia in calce e ciascuna foto. Insomma: fighissimo. Con Cheerz puoi stampare foto in formato classico, in formato vintage (2 tipologie), scatole, segnalibri, album per matrimoni, e tanto altro.

In questo modo noi pigri ci risparmiamo una bella quantità di tempo e il problema foto “aeree” (cioè che volano proprio via, mordi e fuggi) è risolto. I ricordi sono stampati! Perché la bellezza di sfogliare delle belle fotografie non ha eguali! Grazie, Cheerz, era da anni che ti aspettavamo.

Al prossimo post!

https://www.cheerz.com/it/