South Beach in 3 giorni: cosa fare

foto 5Come vi avevamo già anticipato nel precedente post, non è che a Miami Beach ci sia molto da visitare. Quello che si fa a Miami Beach è vivere una determinata atmosfera, che sotto certi aspetti è d’altri tempi. Noi, al massimo, vi possiamo dire qui come organizzare la vostra visita a South Beach (la parte più turistica di Miami Beach), se questa dura 3 giorni circa e se avete con voi bambini.

Giorno 1 a South Beach

La prima tappa d’obbligo, a nostro avviso, è la promenade che costeggia la bellissima spiaggia. Una passeggiata lunga chilometri e chilometri, ben percorribile da ogni genere di piede e di ruota, incorniciata da palme e con passerelle in legno in corrispondenza di ciascuna traversa, che portano direttamente al mare. Lungo questa promenade potrete ammirare, tra le altre cose, il retro dei più lussuosi hotel di Miami, con i rigogliosi giardini tropicali e alcune piscine. Ora, noi non siamo dei particolari amanti del lusso e, men che meno, dei guardoni che si attaccano alle recinzioni per osservare quello che non si possono permettere, però va detto che questi giardini e alcuni di questi hotel sono davvero mirabili e ci riportano indietro alle atmosfere degli Anni Cinquanta.

foto 5-6 foto 2

A pranzo potrete fermarvi a mangiare in spiaggia, se non tirerà troppo vento.

Non perdetevi poi il giro delle torrette di avvistamento dei bagnini, variopinte e ciascuna unica; molte delle quali risalgono agli anni Trenta.

south beach

Dopo pranzo vi consigliamo di passeggiare senza meta nel celeberrimo Deco District (che potrete visitare meglio il giorno successivo) e di cenare in Lincoln Road, al ristorante cubano Havana 1957.

Giorno 2 a South Beach

Oggi la visita della città (perché Miami Beach, rispetto alla stessa Miami è una città a se stante) dovrà prevedere più nel dettaglio le principali vie del variopinto quartiere Deco: Washington Avenue, Collins Avenue, Lincoln Road  e Ocean Drive sono il cuore pulsante di quest’area. In particolare, noi vi segnaliamo alcuni edifici particolarmente pregevoli (ma non sono gli unici, eh!):

  • Washington Avenue: civico 404
  • Collins Avenue: civici 3925, 1685, 1610,1450, 1200, 1220,
  • Lincoln Road: civici 1040, 541. In prossimità di Lincoln Road non dimenticatevi di vedere la Music Hall (New World Center)di Frank Gehry e, all’estremità della stessa Lincoln, lo spettacolare parcheggio coperto progettato dallo studio degli architetti Herzog&De Meuron (civico 1111): da alcuni considerato l’autosito più bello al mondo.
  • Ocean Drive: civici 1001, 1052, 736

Giorno 3 a South Beach

Ripetere le cose che vi sono piaciute di più nei giorni 1 e 2, con calma e senza stress. Ovvero: passeggiare in spiaggia e per le vie di South Beach.

Al prossimo post!

Il New World Center di F. Gehry

Il New World Center di F. Gehry

Il New World Center di F. Gehry

Il New World Center di F. Gehry