Un nuovo gadget di viaggio: il lettino bimbi della Koo-di

koo-diNon solo il seggiolino auto può essere un problema, per chi viaggia con bambini (problema per cui abbiamo proposto questa soluzione), ma anche quello del lettino. Sì, perché, si sa, quando si va in una camera d’albergo:

  • Non sempre vengono messi a disposizione degli ospiti i lettini per bambini;
  • Se si hanno ad esempio 2 figli, è rarissimo che un albergo vi metta altrettanti lettini in camera;
  • Se anche dovessero verificarsi le condizioni di cui sopra, può sempre accadere quello che è successo a noi: che se ne dimentichino! E allora che fare, se si arriva in una struttura a notte fonda e se questa struttura dovesse chiudere ogni tipo di reception ad una cert’ora? Non è fantascienza, a noi è capitato a Camaldoli.

Che cosa fare?

Organizzarsi. Come qualsiasi altra cosa (e, a poco a poco, lo vedremo), quando si viaggia con bambini il segreto del successo è essere autonomi, indipendenti.

A seguito della nostra devastante esperienza camaldolese (il mattino seguente, eravamo così fuori di noi che la struttura ci ha regalato la “notte” – in bianco), abbiamo deciso di porre rimedio, soprattutto in vista delle più lunghe vacanze estive.

Abbiamo allora cercato e trovato quello che faceva al caso nostro: il lettino pop-up della Koo-di. Siamo sicuri che se lo avessimo avuto in quel frangente, avremmo trascorso una notte umana (pagandola… Ma ne sarebbe valsa la pena!).

koo-di

Foto Amazon

Il lettino pop-up della Koo-di

Il lettino Koo-di pesa 2kg circa e si apre e si monta in meno di 5 minuti. Si apre come una tenda pop-up e può essere integrato di un apposito materassino. Altrettanto velocemente si chiude. Vi basti sapere che la nostra bimba più piccola vi dorme regolarmente anche a casa (sì, è il suo lettino ufficiale, per il momento) e che noi lo abbiamo tranquillamente messo dentro lo zaino da trekking che è andato in stiva sull’aereo, che nel complesso è arrivato a pesare ben 8 kg per 2 settimane. Nulla, vero? E che soddisfazione pensare che dentro avevamo pure un letto!

koo-di

Foto Amazon

koo-di

Foto Amazon

 

Per noi è stato fondamentale non solo sotto il profilo pratico, logistico, ma anche dal punto di vista economico: ci ha evitato di dover prenotare 2 camere di albergo o di doverne prenotare una tripla o quadrupla.

Vi sembra poco?!?

Provatelo e fateci poi sapere che cosa ne pensate.

Al prossimo post!